recensioni


FIERY FURNACES


I Fiery Furnaces fanno parte di quel nuovo filone di indie-rock, molto simile alla new wave ed all’underground.


Gallowsbird's Bark presenta le peripezie armoniche di South Is Only A Home, le chitarre psichedeliche alla Stooges, con ritmo marziale di I'm Gonna Run, le reiterazioni di Leaky Tunnel, il folk devoluto di Up In The North, di Rub Alcohol Blues e di Bow wow, con stacchi da music-hall.


Il pianismo soave di Inca Rag / Name Game e di Rub Alcohol Blues fa quasi da contrappunto a queste istanze, come il pseudo hard-rock di Asthma Attack e di Don't Dance Her Down. Le cacofonie di Crystal Clear e di Gale Blow sono invece il contrappunto ideale delle melodie di Two Fat Feet, di Bright Blue Tie, di Tropical Ice-Land e di Worry Worry, ormai in pieno clima pop.


In Blueberry Boat, I Lost My Dog compendia tutte queste istanze alternando stacchi da music-hall, col romantico pianismo e i riff psichedelici.


DISCOGRAFIA


· Gallowsbird's Bark (2003) *** ˝


· Blueberry Boat (2004) *** ˝