recensioni


PUBLIC IMAGE LTD


Nati da una costola dei Sex Pistols, i Public Image Limited hanno creato una musica capace di affrancarsi dagli stilemi più veti del punk, optando per un sound atmosferico e psicologico, meno sferzante e “gotico” rispetto a quello dei Joy Division, ma molto più atmosferico, “etnico” e tribale ad un tempo.


In Second Edition, del 1979, il gruppo presenta un brano must del dark-punk, Albatross, con chitarra tagliente e andamento avvolgente in puro stile Joy Division, Memories e Careering, proto-elettro-pop dominato dal basso, scava nell’inconscio della psiche del suo autore, in Memories l’esostismo manierato non sfugge alle regole del pop che figura anche in Poptones. Swan-Like avvicina il sound dei PIL a quello dei Pop Group, mentre Bad Baby, con accentuato utilizzo del basso, mostra che l’album risente ancora degli stilemi punk di maniera, spesso sconfinanti nel pop da classifica. In The Suit è il vocalist a prendere il sopravvento, lo stesso che in Radio 4 mostra tutta la sua fantasia armonica.


Altro capolavoro dei PIL è Flowers Of Romance, di due anni dopo. La band raggiunge la maturità artistica, forte di un suono cupo e tribale (Phenagen incubo metallurgico di distorsioni) ad un tempo. Four Encloses Walls è caratterizzato da un batterismo atipico, da un qualche refrain etnico e da un sound proto-U2. Il canto atipico, l’inusitato erompere della batteria e i suoni esoterici sono i tratti stilistici di Track 8, che consta di un aumentato grado di astrattezza. Il lato cantabile rimane uin rpimo piano nel crescendo marziale di Flowers Of Romance


Quando il cupo tribalismo – nemesi dei Talking Heads - sembra venir meno affiora il chitarrismo tagliente, in qualche modo atmosferico e la voce declamante di Phenagen. La title-track, fra suoni elettronici, frasi elementari della batteria, suoni orientaleggianti è una delle massime conquiste del rock inglese, oltre che un brano prodromico per tutta la produzione degli anni ’80.


In Under The House con il suo rumore indistinto e in Hymie's Him, nel quale manca ogni andamento melodico, si configurano così come brani assai più lontani dal dark di quanto non siano vicini al puro alternative, al contrario di Banging The Door, più vicina ai canoni del dark, di Go Back, vagamente funky e di Francis Massacre, sarabanda sonora con andamento dissonante e trainante.


DISCOGRAFIA


Second Edition (1979) ****


Flowers Of Romance (1981) ****